sabato 27 dicembre 2014

Genetica delle popolazioni, un anno memorabile

L'anno che sta finendo è stato molto importante per la ricerca scientifica sulla genetica delle popolazioni, all'inizio di quest'anno uno studio condotto dall'Università di Harward e dal Max Planck Institute in Germania ha permesso di determinare come la popolazione attuale dell'Europa sia composta da tre antiche popolazioni. Il confronto è stato possibile analizzando il DNA estratto dalle ossa di antichi uomini vissuti in Europa migliaia di anni fa con quelli degli attuali popoli europei tra cui i toscani. Come abbiamo evidenziato più volte in questo blog i toscani sono considerati un gruppo genetico a se stante, mentre non esiste un gruppo genetico italiano nel suo insieme visto le grandi differenze tra le varie parti del paese, Lo studio molto recente è stato pubblicato sulla rivista Nature il 17 settembre di quest'anno, è il più importante studio sulla genetica delle popolazioni europee Eurogenes: Ancient human genomes suggest three ancestral populations for present-day Europeans

Nel dettaglio sono stati sequenziati i genomi di un agricoltore antico di 7.000 anni ritrovato in Germania, quello di due cacciatori-raccoglitori ritrovati in Lussemburgo ed in Svezia, quello di altri DNA arcaici con quello di 2345 persone viventi oggi in Europa. Il risultato è che gli europei di oggi derivano da tre antiche popolazioni assai differenti tra loro: cacciatori-raccoglitori dell'europa occidentale, antiche popolazioni euroasiatiche in relazione con i siberiani del paleolitico superiore, antichi agricoltori europei originari del mediterraneo orientale.

Dove sono posizionati i toscani in questo contesto? Bene la cosa interessante è che i toscani sono proprio centrali rispetto a queste antiche popolazioni ancestrali europee, più vicini ai cacciatori raccoglitori scandinavi e ai primi agricoltori europei, come si può dedurre dal grafico ripreso da Nature. Molto probabilmente come per altre popolazioni europee come per esempio gli spagnoli i toscani nascono dall'incontro tra linee patriarcali di origine nordica con linee matriarcali di origine mediterranea. Gli altri gruppi italiani presi in considerazione oltre ai toscani sono i bergamaschi, i sardi, i siciliani e l'Italia meridionale che ha una consistenza genetica uniforme.


Se siete interessati a fare il confronto tra il vostro DNA e calcolare il vostro retaggio genetico confrontandolo con queste popolazioni occorre fare il test del DNA autosomale, il costo è di 99 dollari, presso le principali aziende che effettuano test genealogici. Una volta ricevuti i risultati potete calcolare l'admixture con i valori di riferimento del progetto Eurogenes anche sul sito GEDmatch.

Per un blog è molto importante il vostro sostegno, se potete cliccate sui tasti social "mi piace", "tweet" etc che trovate qui sotto ... grazie.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...